Wine & Music, Assaggi e Stornelli, Sabato 18 marzo 2017 al Vinaino di Greve sarà il primo di una serie di eventi dedicati al magico connubio tra vino toscano e  musica popolare fiorentina.

Per il 18 marzo il Vinaino di Greve presenta una new entry nei suoi  tanks di acciaio da 500 litri, un magnifico vino rosso sfuso IGT (toscana, indicazione geografica tipica) a base di uve Sangiovese, prodotto in esclusiva dalle Tenute Folonari, produttori toscani dalla grande tradizione familiare e dalla produzione vitivinicola brillante ed eclettica.

Vino semplice e giovane eppure vellutato e morbido nei tannini,  che già nei profumi presenta note indiscutibili di qualità e piacevolezza, diventando al palato un eccellente ed insostituibile ed elegante compagno della tavola di tutti i giorni.

Come per gli altri vini sfusi presenti al Vinaino, prodotti da altrettante rinomate aziende toscane, il vino oltre che sfuso, è   già confezionato nelle Bag in Box da 3, 5 o 10 litri, nei simpatici fiaschi impagliati da lt.0,75 o in bottiglie bordolesi sempre da lt.0,75.

Antichi stornelli toscani di grandi artisti come Narciso Parigi e Riccardo Marasco, interpretati dal vivo da Nicola Corti,  faranno da inestimabile cornice dalle 12,00 alle 14,00 e dalle 17,00 alle 19,00.

Quale migliore occasione, quindi, il 18 marzo, per ritrovare nell’incantevole cittadina di Greve in Chianti, il piacere di stare insieme e regalarsi del buon “tempo” tra un bicchiere di vino e antiche melodie del passato ?

Questo post è disponibile anche in: Inglese