Un "Primino" delicato e gentile che ci racconta della vendemmia 2020

Dalla sinuosa e calda Maremma Toscana, ci arriva "Primino", il nostro primo vino rosso dell'annata 2020.

Dal colore intenso rosso violaceo, si apre in bocca con una delicatissima freschezza, l'ovvia nota acida' della gioventu' sa mascherarsi perfettamente con la freschezza e la morbidezza delle uve e della fattura.

Non è assolutamente da confondersi con il vino novello che spesso porta note estremamente dolci, difficili da sostenere, ma un vero e proprio vino nuovo che ci offre la felicissima prospettiva di quest'annata.